Accesso al portale per la fruizione del servizio

Determina Dirigenziale n. 308 del 03.10.2019

La richiesta di giornate in mobilità gratuita dovrà essere inoltrata esclusivamente attraverso il "Sistema regionale di gestione informatizzato" (link in basso).

L'interessato dovrà compilare online tutti i campi del format, avendo cura di inserire un indirizzo e.mail, e dovrà caricare nel sistema il porto d'armi (licenza di caccia e libretto) ed il frontespizio del  tesserino venatorio regionale (nel quale sono indicati i dati del cacciatore).

L'obbligo di riportare l'indirizzo e.mail, così come quello di allegare la scansione del porto d'armi  e del tesserino venatorio regionale costituiscono elementi essenziali nella registrazione del cacciatore e prodromici alla richiesta e successivo rilascio dell'autorizzazione. L'assenza anche di uno dei tre elementi innanzi citati determina il rigetto dell'istanza e la conseguente perdita del diritto a ricevere l'autorizzazione. Le istanze incomplete verranno prontamente rigettate.

La domanda dovrà essere presentata dall'11° giorno al 4° giorno precedenti la data del permesso richiesto.

L'autorizzazione, indispensabile per l'esercizio dell'attività venatoria, potrà essere scaricata a partire dal giorno precedente alla data del permesso richiesto.

Accesso al portale per la fruizione del servizio

PERMESSI RILASCIATI

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       

 

 

 

 
 
atcbra@libero.it Accessi alla pagine: Totali 1347 - del Mese 141 - di Oggi 1 ... data variazione pagina 22/05/2020 09:24:45 © Fulvio Rubino - 2016